Cura e Mantenimento degli Occhiali

Molte volte si presentano in negozio persone con montature deformate e lenti graffiate o trattamenti delle stesse scoppiati…

Solitamente riferiscono di non aver fatto nulla, non pensando che l’occhiale viene usato tutti i giorni per cucinare, andare al mare, cucinare al barbecue, rilassarsi davanti al caminetto, quindi è soggetto a continui sbalzi di calore che a lungo andare provano delle lesioni a lenti ed alla strutta dell’occhiale!
Quindi vi consigliamo di fare attenzione, rendersi conto dei pericoli a cui sottoponete… eventualmente utilizzare il vostro vecchio occhiale per eseguire queste attività a rischio.
Inoltre consigliamo :

  • di lavare quotidianamente l’occhiale con saponi neutri (non utilizzare sapone per stoviglie) ed acqua fredda
  • asciugare con panno in microfibra dato in dotazione o fazzoletti di stoffa
  • sostituire o lavare i panni con i quali li asciugate, perché tracce impercettibili di polvere si annidano provocando a lungo andare graffi
  • di non lasciare l’occhiale in macchina, in quanto il calore d’estate all’interno dell’abitacolo può arrivare a 50°
  • di lavare con acqua dolce l’occhiale più volte al giorno quando si va al mare
  • di stare attenti alle fonti di calore di qualsiasi genere, al vapore di pentole a pressione, forno domestico, casco parrucchiera
  • evitare che le particelle dei prodotti nebulizzati quali lacche, profumi, detersivi o solventi chimici vengano a contato con l’occhiale.

Un occhiale sporco o danneggiato impedisce una visione chiara, obbligando l’occhio ad affaticarsi nel riuscire a leggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *